CUS CATANIA – II Memorial Angelo Arcidiacono

 

 

 

Amici
Giuseppe e Stefano
Giacomo primo
Giacomo

Grandi soddisfazioni ci hanno regalato i nostri giovani e giovanissimi atleti, in questo favorevole inizio di stagione sportiva.  Nel weekend appena trascorso, sabato 21 e domenica 22 settembre, il CUS Catania ha accolto 194 partecipanti alla II Edizione del Torneo di Scherma intitolato ad Angelo Arcidiacono, amatissimo campione olimpico catanese. L’evento è stato introdotto dal commissario straordinario del CUS Catania dott. Luigi Mazzone che ha dato un caloroso benvenuto agli atleti e alle loro famiglie, ai tecnici, ai dirigenti e agli amici che hanno aderito numerosi ed entusiasti. All’apertura della manifestazione erano presenti anche i familiari del nostro caro Angelo, ovvero la moglie Patrizia, la mamma adorata, le sorelle Teresa e Roberta, mentre Alessandro, il figlio più giovane di Angelo e Patrizia, si è cimentato nella prova “Assoluti Spada Maschile”.

Suonato l’inno nazionale, si è aperto il sipario sulla prima gara della giornata, categoria “Ragazzi/Allievi Spada” (24 partecipanti). Con stile ed efficacia si è imposto sui suoi avversari il neo cusino Giuseppe Confettura, classe 2006, classificatosi al primo posto. Sul podio con merito, al terzo posto, il compagno di sala Stefano Santangelo. Hanno partecipato anche Stefano Garro, Manuel Russo, Gabriele Stimoli, Filippo Raciti, Luca Coriolani al suo esordio e Francesco Eremita Ruscica.

Manuel, Francesco e Luca
Manuel, Francesco e Luca
Sofia Leotta
Sofia

Contestualmente erano impegnate su altre pedane del palazzetto le atlete appartenenti alla categoria “Bambine/Giovanissime Spada” (21 partecipanti). Ha conquistato il terzo posto la cusina Sofia Leotta, classe 2008, che con la sua determinazione è riuscita a  piazzarsi davanti ad  avversarie più esperte. Battuta d’arresto agli ottavi di finale per Maria Roberta Casale, Matilde Bua e Francesca Senatore. Hanno partecipato anche Giulia Platania e Giulia Scacciante, esordiente.

Nella categoria “Ragazze/Allieve Spada” (20 partecipanti) è sesta classificata Giulia Longo, che è apparsa ben più risoluta rispetto alla scorsa stagione. La prima giornata di gara si è conclusa con la categoria “Maschietti/Giovanissimi Spada” dove è salito sul secondo gradino del podio il nostro Tancredi Di Stefano. Terzo il compagno Matteo Santangelo, quinto Michele Marinetti, sesto Giovanni Sinatra, settimo Federico Castro, ottavo Antonio Grasso. Agli ottavi si è fermato Gabriele Giovita. Hanno partecipano anche  Lorenzo Alberghina e Giovanni Bosco.

Giulia Longo
Giulia
Casale
Maria Roberta
Viola
Viola

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tancredi, Antonio e Michele
Tancredi, Antonio e Michele

 

 

Giovanni e Matteo
Giovanni e Matteo
Giovanni e Simone
Giovanni e Simone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella seconda giornata si sono svolte le gare più numerose: “Assoluti Spada Maschile” (52 partecipanti) e “Assoluti Spada Femminile”(32 partecipanti).  La prima è stata vinta dal nostro Giacomo Sinatra che in finale ha battuto il compagno di sala più giovane di lui, Sebastiano Garro. Agli ottavi si sono fermati Mino Ferro e Andrea Chiaramonte. Hanno partecipato anche Davide Russo, Edoardo Mineo, Alessandro Arcidiacono, Marco Fiore, Francesco Finocchiaro, Giuseppe Santangelo, Filippo Parziale e Giuseppe Raciti.

Ale Arci
Alessandro
Arbitri
Arbitri in pausa (foto Chiarenza)

 

Nella prova di SPF la cusina Paola Pennisi è salita sul secondo gradino del podio. Molto combattiva anche in questa occasione, si è arresa solo in finale. Terze ex aequo le compagne di sala Chiara Micale e Chiara Sinatra. Quinta Martina Salatino. Si è fermata agli ottavi Barbara Giuliano. Hanno partecipato anche le nostre Marina Bentivegna, Martina Vinciguerra e Giulia Grasso.

Paola seconda
Paola
Fantastici
Tecnici e atleti
Ultimo
Podio Assoluti SPF
Ma Gio spada
Maschietti/Giovanissimi Spada
Spadiste
Chiara, Paola, Barbara e Giulia
Sinatra
Chiara
Martina Salatino
Martina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Marina
Marina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cuccioli
Da sx: Mario, Alessandro, Giovanni, Stefano e Luigi
gruppo
Grandi e piccoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dulcis in fundo i cuccioli esordienti e le “Prime Lame”. 5 piccoli atleti del nostro vivaio si sono messi in gioco con  tanto entusiasmo. Siamo orgogliosi di questi giovanissimi talenti: Stefano Carli, Giovanni Nicosia, Alessandro Ottaiano, Luigi Romano e Mario Tropea. 

Un premio speciale è stato consegnato all’atleta proveniente da più lontano: Cecilia Trapasso dell’Accademia Scherma Lia.